lunedì 9 giugno 2008

Il Divo

Il Divo, film di Paolo Sorrentino sulla vita politica, e non solo, di Giulio Andreotti è a mio avviso la vera rivelazione della prima metà del 2008. Film che riesce a non scadere nella retorica antipolitica dove forse molti pensavano di immergersi alla proiezione. Film che tratta con distacco le vicende di quello che è sicuramente l'uomo su cui sia mai stata fatta meno luce nella storia repubblicana. Sferra Sorrentino degli attacchi violentissimi agli occhi di uno spettatore distratto montando fatti riconducibili a vario titolo ad Andreotti che potrebbe invece in certi momenti passare quasi come sicario.
Un film da vedere conoscendo prima qualcosa della vita di Andreotti, sapendo tutto ciò che è successo il 9 maggio 1978, sapendo qualcosa dello IOR, di Marcinkus, Calvi e Sindona, di Pecorelli diciamo che il film ne parla.

Un film che colpisce però per la fattura. Io non posso non riconoscere Tarantino in questa regia, non solo nel fischiettio alla corrente Andreottiana che rimanda a Kill Bill, ma nelle inquadrature, nei ritmi, soprattutto nei tempi. Sorrentino rende la staticità del "monumento" Andreotti con un film la cui colonna sonora è talmente azzeccata da poterlo quasi catalogare come musical, azzecca completamente il doppio ritmo tra l'Andreotti riflessivo e statuario, anche alle feste di un Pomicino più vero dell'autentico, e le stragi, i rapimenti, gli omicidi e i "suicidi" che attorno alla di lui figura, in un modo o nell'altro, con un legame od un altro con il Divo, si susseguono.
Belle le citazioni de Gli Intoccabili nella "riunione di gabinetto", di Romanzo Criminale nei delitti, e del Dracula di Coppola nelle movenze di un Toni Servillo ottimo in un ruolo certamente complesso.

Questi sono film, film dove la regia è capolavoro, la colonna sonora di livello altissimo, la fotografia sempre puntuale, dove la sceneggiatura non è banale, che dovrebbero essere patrocinati dal Ministero dei Beni Culturali, altro che la roba a vario titolo riconducibile a Moccia.


Da oggi le recensioni le sposterò qui.
IlCineManesco

3 commenti:

happyclown ha detto...

ciao.son capitata da te per caso...mbel blgo...davvero!!!

happyclown ha detto...

bel blog volevo dire....ho litigato un po' con la tastiera...scusa :)))

Verde83 ha detto...

grazie happyclown, fa piacere un commento positivo ogni tanto...:)

oddio, fa piacere un commento ogni tanto...uno qualunque!:)