lunedì 24 novembre 2008

Per la serie "Costanzo, se ne sentiva il bisogno": Le Grolle 2008

Radio Grolle: ascolti flop. Lo Zoo di 105 contro l’evento


E’ raro vedere programmi tv dedicati al mondo della radio, ma ora che anche Mondadori è entrata in questo business, qualcuno ha pensato bene di creare anche un programma ad hoc per premiare conduttori, conduttrici e non solo.. ed ecco Radio Grolle 2008, come premiare le radio senza passare dal loro pubblico. Sì, perché i premi sono stati assegnati da una giuria presieduta da Maurizio Costanzo con: Alfonso Signorini – Direttore CHI - TV Sorrisi & Canzoni; Mauro Coruzzi, in arte Platinette, conduttore radiofonico (Deejay); Felice Lioy – Presidente di Audioradio; Marco Minelli – Direttore Radio Kiss Kiss; Alessandro Montefusco – Responsabile area Radio Dimensione Suono; Franco Nisi – Radio Italia solo Musica Italiana; Francesco Perilli – Direttore Radio 101; Sergio Valzania - Radio 2; Angelo Baiguini, Direttore RTL 102.5. Una giuria composta da radiofonici (dove mancano rappresentanti però del Gruppo Finelco: Radio 105, Virgin Radio Italia e Rmc) e Alfonso Signorini che appartiene allo stesso Gruppo che è anche proprietario di Radio 101. Contro l’evento hanno detto la loro anche i ragazzi di due dei programmi più ascoltati d’Italia: lo Zoo di 105 con Marco Mazzoli e Tutto Esaurito con Marco Galli. Uno il programma più ascoltato del primo pomeriggio e l’altro il morning show numero uno. Due programmi che invece non hanno ricevuto nessun tipo di riconoscimento durante la manifestazione e, forse non a caso, l’evento è stato seguito da appena 339mila telespettatori, diventando in quella fascia il programma meno seguito della seconda serata, superati addirittura da La7. In gergo, praticamente un flop. Ma i premi a chi sono andati? Un esempio su tutti: migliore voce maschile dell’anno a Massimo Lopez (Radio 101). Peccato che ci siano conduttori storici (e non dell’ultim’ora come l’ex conduttore tv, senza nulla togliergli.. ci mancherebbe) che avrebbero meritato quel premio più di lui. Un cenno positivo invece al premio assegnato a Radio Norba come miglior radio locale: qui vanno i miei sentiti complimenti al direttore Alan Palmieri, un giovane talento che sta dimostrando le sue capacità e facendo crescere questa realtà del sud Italia.. bravo Alan! Un raro esempio di come la passione e la dedizione al mondo radiofonico si trasformano in risultati.


Volevo poi citare un post direttamente dal blog di Marco Mazzoli.

L'anno scorso le grolle non sono andate in onda in una televisione nazionale, ma di notte su un canale sfigato di Sky e i premi venivano decretati dagli ascoltatori che dovevano compilare una tagliando allegato ad un famoso settimanale.
Quest'anno hanno deciso di escludere il popolo e far votare: Costanzo, Platinette, Signorini e altri della tv o concorrenza...vi pare una giuria attendibile???
Tu non puoi premiare un programma o una radio perché piace a te, ma devi attenerti ai gusti del popolo e se il popolo e i dati d'ascolto parlano chiaro...hai già il risultato!!
Quest'anno, quando hanno deciso di mettere in piedi sta buffonata, hanno chiamato anche il proprietario di 105, radio Montecarlo e Virgin e dopo avergli spiegato come venivano premiati i programmi e i personaggi lui gli ha risposto:
"NO GRAZIE, IO NON MI PRESTO A QUESTA BUFFONATA, SE DOVETE PREMIARE I MIGLIORI PROGRAMMI NON POTETE SCEGLIERLI VOI, MA SERVE IL GIUDIZIO DEL PUBBLICO"!!! e ha deciso di rimanere fuori da sta farsa pazzesca!!!

A noi del premio non frega un cazzo, non mi cambia la vita, ne lo stipendio e credo fermamente che a chi ascolta il mio programma non fotta una sega se ho preso una radio grolla o meno, ma sappia giudicare da solo se quello che stanno facendo sia una schifosissima pagliacciata!!!

Signori miei, Massimo Lopez sarà un grande comico, ma secondo voi merita il premio: "Miglior voce"?? Ma non diciamo cazzate...ci sono fior fior di professionisti che meritavano quel premio, voci che hanno fatto la storia della radio e Lopez avrà fatto un po' di tv e 3 ore di radio, ma non merita il premio per la voce, cazzo!!! E come mai mancava tutta Radio Deejay??? Fargetta ha detto che ritirava il premio come produttore discografico e non come elemento di Radio Deejay, sarà forse perchè sua moglie era fra la giuria????!! Evidentemente anche Linus si sarà tirato indietro da questa stronzata di premiazione. Dai cazzo...io avrò insultato Linus un milione di volte in diretta, ma sono il primo a dire che un premio alla carriera era il minimo che potessero dargli, perchè un conto è giocare in diretta e sparare merda su tutti e un conto è la realtà e sembra strano che a lui non abbiano dato nessun tipo di riconoscimento.

Il miglior riconoscimento per il nostro lavoro siete voi. Voi ascoltatori...

la grolla me la faccio a casa, con gli amici, e mi spacco di brutto alla faccia di Costanzo e company!

Credo che lo Zoo non debba dare ulteriori spiegazioni a nessuno, le nostre soddisfazioni le abbiamo ottenute in quasi 10 anni di Zoo, le nostre battaglie le abbiamo vinte e di risultati ne abbiamo ricevuti abbastanza....forse anche troppi per i nostri gusti.

Se per voi Costanzo, dopo aver devastato la televisione, debba mettere mano anche nella radio e affondare anche quella....per me va bene...sono stracazzi vostri se un giorno non sarà più la radio che ascoltavate con piacere.


Io commenti da aggiungere non ne ho, se non l'apprezzamento per chi, come Marco Galli fa radio, e alla grande, da una vita e chi, come Mazzoli e tutto lo zoo, è riuscito a creare e riesce a proteggere un programma completamente diverso da qualunque altro. Tutto Esaurito e lo Zoo sono i due programmi più ascoltati delle rispettive fasce orarie, qualcuno è stupito che Costanzo non lo sappia?

1 commento:

...Ross ha detto...

Le edizioni passate hanno sicuramente riscontrato il successo dei programmi di 105...di certo è questo il motivo del passaggio da "cedolino su TV-sorrisi&canzoni" a "giuria di qualità (scadente)". Purtroppo, chi ha rovinato la televisione, non avendo nient'altro da distruggere via etere, sta contaminando il mezzo radiofonico.
Comunque, bel post! Mi è piaciuto davvero! :)